Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Associazione Oeffe

Associazione Oeffe
a servizio della famiglia

Scuole Faes

Scuole Faes
Dove conta la persona

Franca e Paolo Pugni

Franca e Paolo Pugni
Famiglie Felici

Tutti i nostri link

La mia pagina web,

I blog professionali

la vendita referenziata/referral selling,

vendere all’estero low cost & low risk

selling to Italy:,

I blog non professionali

Famiglie felici/italian and english educazione e pedagogia

Per sommi capi: racconto

Il foietton: la business novel a puntate,

Sono ospite del bellissimo blog di Costanza Miriano che parla di famiglia e di…più

Delle gioie e delle pene: della vita di un cinquantenne

Happy Child Zona Gioia: il blog per i piccolissimi (0-3 anni)


Social network

Facebook,

Twitter

Linkedin

Youtube

Viadeo

Xing

Quora,

Friend Feed

Flickr


Post più popolari

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

share this

Powered by Blogger.
lunedì 9 aprile 2012

Bambini al cinema - Kids at the movie



Ospitiamo un post di/Guest post by
Chiara Pugni

La versione italiana è qui sotto, scorrere per raggiungerla, Grazie


Next post Thursday April 12th - prossimo post giovedì 12 aprile



Friday night, Milan, at the cinema. I’m here to watch a movie: “A star is born”. The plot is quite Simple plot: the son of a normal married couple plays as main character in a porn movie for fun and money, and he discovers a possible career in pornography. His parents find out the movie and they seem not to be as happy as their son.
That’s it. Everything revolves around this episode, also all the jokes.
We won the tickets… so…why not?
Once in the room I notice something that leaves me speechless: in the seat next to mine I see a little girl, not older than 10 years , sitting next to her father and her brother, older than her. Not too much actually.
Well, I wonder how a father can bring a child of that age to a movie already knowing what it’s about, the trailer shows very well the plot! But there is more than that.
In fact I had set my mind at rest and I thought that maybe they were watching it  by accident: they wanted to see another movie but finding no seat they had been hijacked on this “Italian masterpiece”. The movie starts and I only hope to see not so much “hard and uncomfortable” scenes to maintain the integrity of that little girl next to me. But I was wrong, not about the movie, but about the girl’s integrity: she laughed at all the malicious jokes in the movie … not kidding … everyone! When you are nine years old you can’t understand jokes centered on sexual matters! At nine years old should be laughing with the jokes the Ice Age, with something more suited to an early age, you should laugh at scenes of  thrown pies, dogs talking and so on.
I don’t know what to think of this episode, I don’t know if it was just a rare case of an early child, or if all her  peers would have the same reactions. I just know that I didn’t like or approve what I saw. Synonymous with a society that do not work? 

Testo in italiano


Venerdì sera, Milano, cinema. Film in sala “E’ nata una star”. Trama banale e monotematica: il figlio di Littizzetto e Papaleo gira un film porno per divertimento e soldi, e scopre una possibile carriera nel mondo della pornografia, i genitori lo scoprono e tutto ruota intorno a questo filmino, anche la maggior parte della battute. Ci hanno regalato i biglietti e perché buttarli via. Una volta entrata in sala però mi accorgo di una cosa che mi lascia senza parole: nel posto accanto al mio vedo seduta con un panino in mano niente di meno che una bambina, massimo 10 anni, con papà e fratello più grande ma non di tanto.
Come si fa, mi chiedo, a portare una bambina di quell’età, quindi massimo quinta elementare/prima media, a vedere un film che già dal trailer sai di che cosa parlerà per tutti i 180 minuti circa di durata? Ma non è finita qui. Infatti mi ero messa il cuore in pace e avevo pensato che magari erano capitati li per caso, che volevano vederne un altro e poi, trovando il pienone, fossero stati dirottati su questo capolavoro italiano. Inizia il film e bella tranquilla spero solo che non ci siano scene troppo “forti” per mantenere integra la purezza di una bimba così piccolina. Invece mi sbagliavo, ma non sulla quantità di scene sconce ma sulla purezza della bambina: ha riso a tutte le battute maliziose presenti nel film, a tutte! A nove anni non puoi ridere di gusto con battute centrate su argomenti sessuali, vuole dire che le capisci! A nove anni bisognerebbe ridere con le battute dell’Era Glaciale, con cose più adatte alla tenera età, bisognerebbe ridere a scene di torte in faccia, cani che parlano e via dicendo. Non so cosa pensare di questo episodio, non so se è stato solo un caso raro di bambina precoce, o se tutte le sue coetanee avrebbero avuto le stesse reazioni. So solo che quello che ho visto non mi è piaciuto. Sinonimo di società che non funziona?

0 commenti: