Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Associazione Oeffe

Associazione Oeffe
a servizio della famiglia

Scuole Faes

Scuole Faes
Dove conta la persona

Franca e Paolo Pugni

Franca e Paolo Pugni
Famiglie Felici

Tutti i nostri link

La mia pagina web,

I blog professionali

la vendita referenziata/referral selling,

vendere all’estero low cost & low risk

selling to Italy:,

I blog non professionali

Famiglie felici/italian and english educazione e pedagogia

Per sommi capi: racconto

Il foietton: la business novel a puntate,

Sono ospite del bellissimo blog di Costanza Miriano che parla di famiglia e di…più

Delle gioie e delle pene: della vita di un cinquantenne

Happy Child Zona Gioia: il blog per i piccolissimi (0-3 anni)


Social network

Facebook,

Twitter

Linkedin

Youtube

Viadeo

Xing

Quora,

Friend Feed

Flickr


Post più popolari

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

share this

Powered by Blogger.
mercoledì 11 gennaio 2012

Park theme? - Parchi a tema?

Scroll down for English Version - thanks! 





A proposito di vacanze in famiglia e cosa è bene per i nostri bambini (e che cosa dobbiamo fare per loro): durante le nostre vacanze di Natale, navigando in rete, abbiamo casualmente incontrato un post curioso.

Una giovane mamma stava chiedendo indicazioni per la prossima vacanza della sua famiglia. Voleva trascorrere del tempo piacevole con sua figlia e suo marito e la sua prima scelta era Disneyland.

Disneyland Parigi. Partendo dall'Italia.

Bhe, che cosa c'è di strano? Una meta come un'altra, sicuramente affascinante per un bambino.

C'è che la cucciola ha due (2) anni!


Ora, se posso avere dei dubbi su cosa suggerire, quale possa essere la migliore vacanza per questa famiglia, ma non ne ho affatto per affermare invece  che quello che devono di sicuro fare è "NON andare a Disneyland!".

La vacanza che ci sembra adatta per una bambina di quella età è un luogo tranquillo dove vi pare (mare, lago, collina, montagna) dove la piccola potrà passare ore felici godendosi il tempo trascorso con il suo papà e la sua mamma e giocare con loro, tutti insieme, in un tranquillo e lento ritmo della vita. Godendosi anzi proprio il papà e la mamma!

Ok, questa potrebbe essere una risposta alla questione sollevata da quella signora.

Ma possiamo andare oltre: prendiamo questa domanda come una sorta di icona per il tempo presente.

E mi chiedo perché noi consideriamo che una bella vacanza con la famiglia dovrebbe comportare un tour de force, un divertimento forzato e amplificato? 
Perché non possiamo godere della tranquillità di un nido senza nuvole, dove possiamo passare del tempo insieme, anche solo parlando e facendo cose.. INSIEME?

Siamo così schiacciati dalle emozioni e dalle stimolazioni da non riuscire neanche a pensare a tempi rilassati, dove rimanere semplicmente insieme?

E inoltre: come può accadere che una mamma non riesca a capire da sola che un parco a tema non può non solo non essere la soluzione migliore, ma nemmeno un'opzione da prendere in esame per una bambina di due anni, che tra l'altro non potrebbe nemmeno accedere alla maggior parte delle attrazioni?



English Version






About family vacations and what is good for our kids (and what we should do for them): during our Christmas holidays, while surfing the net, we accidentally ran into a weird post.
A young mom was asking clues for the next vacation of her family. She wanted to spend nice time with her daughter and her husband and her first choice was Disneyland.

Disneyland Paris. From Italy.
So, why was it weird? Theme parks are so fun! 


The little girl, the cute kid, is just two years old.


Now, I cannot suggest the best vacation for this family, but what I can for sure suggest is “DON’T GO TO DISNEYLAND!”.
The vacation we would suggest is in any kind of quite place, seaside, lake, hill, mountain, where the cub (cucciolo) could spend happy hours enjoying her dad and her mom and playing with them, all together, in a peaceful and slow life rhythm. 
Ok, that could be an answer to the question raised by that lady.
But we can go further: let’s take this question as a sort of icon for the present time.
And wonder why we do consider that a nice family vacation should imply a tour de force, a constrained amplified fun? Why cannot we enjoy the tranquility of a cloudless nest, where we could spend time together, just talking and doing things together?
Are we so crushed by emotions and stimulations that we cannot think of relaxed times, where we just be together?
And furthermore: how comes that a mom cannot understand by herself that a theme park cannot be not the  best solution but even an option for a two years old girl?


2 commenti:

Anonimo ha detto...

...mia figlia di 2 e mezzo e mio figlio di 1 a Disneyland si sono divertiti come dei folli...

Paolo Pugni ha detto...

Interessante: a fare che cosa?
Quali sono le attrazioni aperte a bambini di quella età?
Quanto tempo vi siete fermati?
Una bella esperienza dunque, se siete soddisfatti....