Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Associazione Oeffe

Associazione Oeffe
a servizio della famiglia

Scuole Faes

Scuole Faes
Dove conta la persona

Franca e Paolo Pugni

Franca e Paolo Pugni
Famiglie Felici

Tutti i nostri link

La mia pagina web,

I blog professionali

la vendita referenziata/referral selling,

vendere all’estero low cost & low risk

selling to Italy:,

I blog non professionali

Famiglie felici/italian and english educazione e pedagogia

Per sommi capi: racconto

Il foietton: la business novel a puntate,

Sono ospite del bellissimo blog di Costanza Miriano che parla di famiglia e di…più

Delle gioie e delle pene: della vita di un cinquantenne

Happy Child Zona Gioia: il blog per i piccolissimi (0-3 anni)


Social network

Facebook,

Twitter

Linkedin

Youtube

Viadeo

Xing

Quora,

Friend Feed

Flickr


Post più popolari

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

share this

Powered by Blogger.
mercoledì 20 aprile 2011

Il dialogo Venusiano - The Venusian Dialogue


Prossimo post Next post
 Sabato/Saturday April 23rd
Scroll down for English version - thank you 




Brevissimo post prepasquale (e tra parentesi auguriamo a tutti una Pasqua santa, ricca di gioia e significato, e con tanta tanta serenità)
Dato che sembra essere così difficile gestire le nostre differenze nel consolidamento delle relazioni –le donne lo fanno parlando, gli uomini fanno fatica ad ascoltare e preferiscono risolvere problemi che le mogli hanno già risolto- ecco un semplice e potente strumento proposto da John Gray: il dialogo venusiano.
Per gli uomini: prendetevi il tempo per ascoltare le vostre mogli per almeno dieci minuti, in silenzio, con tutto il vostro cuore, la vostra attenzione e la vostra passione. Non interrompetela assolutamente se non per porre domande, e non sui dettagli quanto per permetterle di approfondire. Va benissimo “dimmi di più”. Non osate fornire soluzioni o contestare affermazioni.
Per le donne: sì, capisco, all’inizio può sembrare un po’ falso e meccanico, ma dateci tempo e lasciateci imparare. Cercate, per favore, di apprezzare lo sforzo e aprite il vostro cuore per  dirci che cosa vi disturba, vi opprime, vi angoscia. Drenate il dolore dalla vostra anima e mettete alla prova la nostra capacità di ascoltare.
Non è troppo difficile, può funzionare. Vogliamo provare?








English version




A short pre-Easter post (and by the way enjoy a peaceful and cloudless Easter rich of meaning and brightness)

Since it’s so difficult to cope with our differences in building relations, women need to talk to strengthen a link while men usually don’t love to listen and want to solve problems, here a simple and powerful suggestion from John Gray: the Venusian dialogue.
To men: set the time to listen to your wives for at least ten minutes, with all your hearth, your attention and your passion. Do not interrupt her, just ask some questions, not on details but on emotions or to let her go deeper into the situation. Best possible one is “tell me more”.  Don’t dare providing solutions or arguing.
To women: yes, at the beginning it might seems not so sincere and natural, but give us a chance, we can learn from it. So, please, try to appreciate this effort and open your heart and tell us what bothers you, what hurts you, drain pain from your soul and test our capacity to listen.
Not too difficult, it can work. Do you wanna try?







0 commenti: